Corso Criminologia Minorile

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione in Criminologia Minorile, organizzato dall’Associazione Forum Lex in partenariato con Crimine.it Associazione Akira, patrocinato dall’Tribunale per i Minorenni di Venezia, dalla Provincia di Verona e dalla Consigliera di Parità della Provincia di Verona. Il corso, inizialmente programmato per i giorni 27-28 marzo e 3-4 aprile 2020 presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia, è stato rinviato, a causa dell’emergenza COVID-19, ai giorni 28-29 ottobre e 11-12 novembre 2021 e sarà ospitato nella splendida cornice della Loggia di Fra’ Giocondo, nell’Aula consiliare della Provincia di Verona. Sono in corso procedure di accreditamento presso gli ordini professionali.

Le attività corsuali saranno svolte nel rispetto delle misure di distanziamento previste dai decreti governativi. Il corso è a numero chiuso: raggiunto il numero di iscrizioni consentite dalle vigenti disposizioni Covid, si procederà ad inserire i nominativi delle persone interessate nella successiva edizione.

OBIETTIVI

Il corso ha lo scopo di formare professionisti che, sulla base del proprio titolo professionale, acquisiranno competenze quali “Esperti in tecniche e procedure di intervento per la tutela di minori vittime ed autori di violenza”, in ambito giuridico, sociale, sanitario, scolastico e sportivo. Il corso nasce per offrire una formazione specialistica, attraverso la progressiva acquisizione degli strumenti e delle tecniche operative legate alla specificità dei profili psicologici, delle forme di disagio giovanile e del comportamento criminale del minore, con un approccio multidisciplinare e sistemico. Saranno studiati i fenomeni sociali emergenziali con un’analisi psico-criminologica e con l’individuazione di interventi destinati a rispondere ai bisogni dei minori che vivono in situazioni di disagio psicosociale, scolastico, giudiziario, sanitario e familiare. Le tematiche saranno affrontate a partire dalla considerazione delle biografie esperienziali professionisti partecipanti, che per titolo professionale operano (o possono operare) in contatto con minori vittime ed autori di reato: il corso, offrirà loro specifiche tecniche di riconoscimento del disagio emotivo per intervenire con adeguati ed immediati strumenti operativi affinché il disagio riscontrato non si traduca in comportamenti devianti. Sarà inoltre affrontato un modello di riferimento sperimentale per gli operatori del settore, che pone al centro lo sport come strumento funzionale al rapporto educativo e alla crescita della persona.
I partecipanti al corso che avranno superato l’esame con esito positivo parteciperanno alla selezione delle figure professionali da inserire nel Dipartimento Nazionale Forum Lex Tutela Minori.

METODOLOGIA

Il corso propone un approccio pratico e prevede l’analisi di casi reali con lezione partecipata, brainstorming, lavoro di gruppo, role playing, simulazioni, problem solving, comunicazione non verbale, tecniche dell’ascolto, strumentazione audiovisiva.

DESTINATARI

Avvocati, criminologi, appartenenti alle forze dell’ordine, medici legali, insegnanti, operatori e tecnici sportivi, educatori, assistenti sociali, personale del ministero di Giustizia, esperti ex art. 80 l. 354/1975, psicologi, sociologi, grafologi forensi, pedagogisti, personale sanitario pediatrico, personale infermieristico, mediatori familiari, mediatori culturali, operatori di centri, di comunità di recupero, di Istituti di Pena Minorili e tutti gli operatori impegnati per specifico ruolo professionale nell’ambito delle attività di prevenzione, contrasto, trattamento della criminalità minorile ed assistenza alle vittime. Il corso è indirizzato anche a laureandi negli ambiti sopraelencati.

I partecipanti al corso che avranno frequentato almeno l’85% delle ore di lezione e superato l’esame finale riceveranno un attestato di frequenza e potranno far parte della Rete di Professionisti contro la Violenza di Forum Lex presente in gran parte delle Regioni Italiane.

DOCUMENTI INFORMATIVI

ISCRIZIONI

La quota di partecipazione, quale contributo per i costi organizzativi, è di 260,00 euro. La quota per gli associati a Forum Lex, Akira e Crimine.it, per forze dell’ordine e laureandi è pari a 220,00 euro. Gli stessi dovranno allegare all’iscrizione attestato di appartenenza all’Ente e\o Associazione di provenienza.

Per iscriversi al corso occorre inviare una email all’indirizzo iscrizioni@forumlex.it, con oggetto “Criminologia Minorile Verona 2021“, i seguenti documenti:

  • copia del documento di identità o di altro documento di riconoscimento in corso di validità;
  • per beneficiare della quota di partecipazione agevolata, documentazione comprovante l’associazione a Forum Lex, Akira o Crimine.it, l’appartenenza alle forze dell’ordine o l’iscrizione universitaria;
  • curriculum vitae;
  • quietanza di pagamento della quota di partecipazione al corso.

La quota di partecipazione deve essere versata tramite bonifico bancario sul c/c identificato dal seguente IBAN: IT72K0306909606100000178827 (c/o Banca Intesa Sanpaolo – Intestatario: Forum Lex).

INFORMAZIONI

Telefono: 3393876610 – 3391078383
Email: verona@forumlex.it

Ultimo aggiornamento: 21/07/2021 ore 12.00